L'Acqua Minerale - Beverland

Beverland
Vai ai contenuti

Cos'è l'Acqua Minerale?

L'acqua minerale naturale ha origine da una falda o da un giacimento sotterraneo. Le proprietà salutari dipendono dalla quantità e qualità dei sali contenuti. Non subiscono alcun genere di trattamento e devono, per legge, essere imbottigliate così come sgorgano dalla sorgente. La classificazione delle acque minerali avviene in base al cosiddetto "Residuo fisso a 180°", cioè alla quantità di sali residui dopo aver fatto evaporare l'acqua alla temperatura di 180°. Nel mercato italiano si classificano nelle seguenti categorie:
- minimamente mineralizzate (con contenuto di sali inferiore ai 50 milligrammi/litro). Hanno un' azione diuretica e favoriscono l'eliminazione di scorie. Consigliate nei casi di calcoli delle vie urinarie e di pressione alta (per via del ridotto contenuto di sodio);
- oligominerali o leggermente mineralizzate (con contenuto di sali fino a 500 mg/litro). Diuretiche, sono le più adatte per il consumo quotidiano. Adatte a chi soffre di ipertensione o ha problemi legati ad una digestione difficile. Vengono utlizzate anche da chi deve seguire diete povere di sodio (iposodiche). Ideali per i bambini;
- minerali (contenuto di sali tra 500 e 1500 mg/litro). Da usarsi di rado. Il consumo costante di queste acque apporta un eccesso di sali nella dieta. Sono indicate per le persone con particolari carenze di minerali;
- ricche di sali minerali (oltre 1500 mg/litro di sali). Da non bersi quotidianamente ma solo a scopo curativo e su consiglio del medico.
Altri valori da prendere in considerazione sono:
- Il PH. Il PH indica il grado di alcalinità (o di acidità) dell'acqua. Da 0 a 7 siamo nel campo acido, mentre oltre 7 siamo nel campo alcalino. Un valore ottimale si colloca intorno al valore 7,5 nel campo leggermente alcalino (antiacido);
- La Durezza in gradi Francesi (°F). Indica la presenza di calcio e magnesio nell'acqua. In altri termini indica se l'acqua è più o meno calcarea. La normativa in materia indica che le acque con durezza inferiore a 30°F sono considerate dolci, vale a dire con poco calcare. A chi soffre di disturbi renali causati dall'eccessiva presenza di calcio nell'organismo si raccomandano acque minerali considerate dolci.
I pediatri più attenti e aggiornati considerano le acque con basso residuo fisso come le più adatte ad essere somministrate anche ai neonati, purché rispettino le indicazioni fornite dal massimo organo preposto alla salute pubblica.

Lo sai che differenza c'è tra l'acqua POTABILE e l'acqua MINERALE?

POTABILE
L'acqua che bevi dal rubinetto o dalle caraffe dei ristoranti, proviene da un pozzo o una fonte che può non essere pura all'origine. Diventa adatta al consumo umano solo dopo una serie di filtraggi e processi di depurazione mediante l'utilizzo di sostanze disinfettanti come il cloro.

MINERALE
Nasce già pura da una sorgente posta in una zona incontaminata, e viene imbottigliata con tutte le sue qualità senza essere in alcun modo trattata. L'unico trattamento consentito è l'aggiunta di anidrite carbonica, per rendere frizzanti quelle acque che nascono prive di bolle. L'ACQUA MINERALE arriva incontaminata sulla tua tavola garantita da autorizzazioni di legge e rigidi sistemi di controllo.

L’ACQUA MINERALE non si fa,
nasce pura all’origine, così com’è, NATURALE!

Se scegliete la bottiglia di VETRO, è garantita la migliore conservazione possibile. Solo così l’acqua minerale arriverà sulle vostre tavole mantenendo intatto il suo sapore e le sue caratteristiche naturali.
Ditta Ferin Silvano - Vini e Bevande - P. IVA IT-00179210125 - Cod. Fiscale FRNSVN42P15B213D
(-: created by SF - Website x5 :-)
Ditta Ferin Silvano - Vini e Bevande - P. IVA IT-00179210125 - Cod. Fiscale FRNSVN42P15B213D
(-: created by SF - Website x5 :-)
Ditta Ferin Silvano - Vini e Bevande
P. IVA IT-00179210125 - Cod. Fiscale FRNSVN42P15B213D
(-: created by SF - Website x5 :-)
Ditta Ferin Silvano - Vini e Bevande
P. IVA IT-00179210125 - Cod. Fiscale FRNSVN42P15B213D
(-: created by SF - Website x5 :-)
Torna ai contenuti